Take That Big Fucking Gun!

Nome: DOOM
Genere: Shooter
Tipo: Flash (?)
Prezzo: Free
Versione: //

Play Online: http://www.flashgames.it/doom.html

Ok, ho fatto una piccola eccezione questa volta, scegliendo un gioco che in sé non è indie, ma che è stato convertito in flash da un indipendente (si legge, infatti, solo “Converted By Mike”).

Immagine inserita

FUCK YEAH!

Suppongo che tutti voi conosciate più o meno Doom, ma farò un breve riepilogo riassuntivo per chi avesse vissuto in una caverna oppure fosse troppo giovane (come me, tipo).

Doom è uno sparatutto sviluppato dalla ID Software, creato usando una versione più avanzata dell’engine di Wolfenstein 3D, che permetteva di usare sprite migliori, texture dappertutto e non solo sui muri, dislivelli e scale. Da notare, però, che i dislivelli sono “finti”. Infatti se si spara a un nemico che si trova in alto, non c’è bisogno di guardare per l’appunto verso l’alto (abilità, per altro, non presente nel gioco, ma che verrà aggiunta in Heretic) visto che in realtà sono tutti sullo stesso asse.

DOOM (condanna) racconta la storia di uno Space Marine mandato su Phobos per aver aggredito un superiore. Si unisce quindi ad una squadra. Un giorno, questa squadra entra in una struttura presente su phobos, ma Doomguy (il nome con cui si identifica l’eroe) rimane fuori. Dopo un po’, si perdono le comunicazioni, e Doomguy decide di entrare. Ovviamente, dentro ci sono mostri di ogni entità pronti a fargli la pelle.

Immagine inserita

Ti sta guardando, e non gli piaci.

Il gioco è un classicissimo Shooter, dove i mostri son poco resistenti (beh, dipende poi anche dalla difficoltà) ma presenti in una quantità infinita. Sono presenti nove armi: Pugni, Pistola, Fucile, Mitragliatrice Gatling, Bazooka, Plasma Gun e BFG9000 (Bio Force Gun, oppure Big Fucking Gun, come preferiscono i soldati.)

Quindi, questa conversione in flash è un’ottima occasione per rigiocare (o anche solo giocare) a questa pietra miliare della storia dei videogame.

Annunci
commenti
  1. Iugi ha detto:

    E’ un gioco figo.

  2. ZioSam ha detto:

    Giocatelo, non è un consiglio, è un ordine

  3. […] Sono passati 31 anni dalla pubblicazione di Castle Wolfenstein, probabilmente il primo gioco ad avere elementi stealth. E sono passati 21 anni dall’uscita di Catacomb 3-D , il gioco 3D basato sulla serie Catacomb e creato da John Carmack, quello stesso John Carmack che, 20 anni fa, ebbe l’idea di utilizzare una versione migliorata dell’engine di Catacomb 3-D per sviluppare Wolfenstein 3D , gioco ispirato da Castle Wolfenstein e creato con l’approvazione del programmatore di Castle Wolfenstein, Silas Warner. E che in seguito avrebbe anche creato DOOM, probabilmente il più famoso FPS della storia (di cui abbiamo già parlato…) […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...