Retroroba #2 The house of the dead.

Pubblicato: 6 marzo 2012 in RETROGAMES, SHOOTER
Tag:, , , , , , , , , , ,

Nome: The House of The Dead
Genere: FPS su binari
Tipo:Sega model 2

Download: http://games.brothersoft.com/house-of-the-dead.html

Il retrogame di oggi è “House Of The Dead”, videogioco rilasciato nel 1997. La trama, come quella di tutti i videogiochi Arcade, d’altra parte, è molto semplice: Thomas e il suo compagno “G” (solo G) vengono chiamati dalla fidanzata del primo, Sophie. Sophie lavorava per il Dr. Curien, un pazzoide che ha creato un esercito di zombie (e non solo) e vuole conquistare il mondo (segue risata malvagia).

HOTD non permette al giocatore di muoversi liberamente, ma solo di sparare, mentre il personaggio si muove da solo, con meccaniche simili a quelle di Time Crisis. Il giocatore dovrà sparare ad un vasto assortimento di nemici: zombie, zombie con accetta o motosega, larve, mostri della palude, pipistrelli. Per non contare i 4 boss, che si chiamano come carte dei tarocchi: The Chariot, The Hanged Man, The Hermit, e il boss finale, The Magician.

Non è completamente corretto però dire che HOTD abbia un percorso lineare. Infatti, se non potremo cambiare direzione per nostra volontà, diverse strade saranno sbloccate in base a ciò che facciamo (o, più spesso, non facciamo). L’esempio più rampante è quello iniziale: Uno zombie sta buttando un tipo giù da un ponte che collega il giardino alla villa (la casa della morte del titolo). Se uccidiamo lo zombie prima che lo sfortunato venga buttato giù, si salverà. Noi gli parleremo, e poi andremo dritti nella casa. In caso contrario, scenderemo nel piano inferiore per sentire le ultime parole del tipo, ed entreremo nella casa passando per le fogne. E questo è solo uno degli esempi.

Ehi, hai una cosa sulla bocca.

Il gioco, diventato abandonware, è scaricabile gratuitamente dal sito della Brothersoft (da cui ho anche preso le immagini) insieme all’emulatore. Vi basterà scegliere “House of The Dead” dalla lista delle Rom (che non sono presenti) e potrete giocare. Nonostante vi venga chiesto di sparare fuori dallo schermo per ricaricare, dovrete invece premere il tasto destro del mouse per farlo (mi pare ovvio che non possiate cliccare fuori dalla finestra dell’emulatore 😛 )

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...