Posts contrassegnato dai tag ‘Zombies’


Telltale Games ha la strana abitudine di rilasciare i propri giochi a “episodi”. Ciò aveva senso con la serie di 3 videogiochi su Ritorno a Futuro (dato che anche serie cinematografica era divisa in tre capitoli) e penso che abbia abbastanza senso anche con The Walking Dead, sia per la natura episodica dei fumetti un sé, sia perché di The Walking Dead ci hanno fatto anche una serie TV.

Mi hanno detto che la Serie TV non è granché, dato che semplifica e banalizza molti degli aspetti del fumetto (che probabilmente comprerò al più presto) ma non è che importi un granché dato The Walking Dead, nonostante tutto, segue una trama alternativa e parallela a quella del fumetto.

(altro…)


Nome: The Organ Trail
Genere: Survival Game.
Tipo: Flash, iOS, Android.
Prezzo: Free nella versione PC, la director’s cut per dispositivi dollari costa 2.99$
Versione: n\d

Play Online:http://www.hatsproductions.com/organtrail/

Nel 1974 venne rilasciato un gioco educativo, di nome The Oregon Trail. Divenne presto un successo, dato che permetteva di rivivere la vita di un gruppo di pionieri in viaggio attraverso l’america, facendo i conti con l’ambiente, la fame, il freddo. Insomma, era un duro e crudo survival games. Ora, quarant’anni dopo, Ryan Wiemeyer si è chiesto: e se ci fossero stati gli zombie?

(altro…)


Sito ufficialehttp://greenbriergames.com/zPocalypse/

Durata: 90\180 minuti

Giocatori: 2\4

Oggi parliamo di un qualcosa di diverso. Si, non “diverso” in sé, perché io parlo continuamente di Zombie, ma “diverso” perché è un gioco da tavolo. O meglio, sarà, dato che ZPocalypse è attualmente in “sviluppo” e può essere solamente pre-ordinato via pagamento digitale. Ma di che tratta, di preciso, Zpocalypse, oltre all’ovvio “rompiamo tanti crani di non-morti”?

(altro…)

Rebuild 2

Pubblicato: 29 maggio 2012 in GESTIONALE, STRATEGY
Tag:, , , ,

Nome:Rebuild 2
Genere: Strategico
Tipo: Flash
Prezzo: n\d
Versione: n\d

Play Online:http://www.kongregate.com/games/sarahnorthway/rebuild-2

La serie Rebuild (composta da Rebuild 1 & 2) è probabilmente uno dei migliori giochi di zombie in circolazione (dopo Cataclysm. Niente batte Cataclysm, se non Cataclysm Moddato. Ma di questo riparleremo dopo). Rebuild 2 è uno strategico che ci vede in uno scenario post apocalittico, impegnati nel ripulire una città da zombie e, nel frattempo, di non morire strada facendo.

Chiamate un dentista, presto! è_é

(altro…)


Nome: The House of The Dead
Genere: FPS su binari
Tipo:Sega model 2

Download: http://games.brothersoft.com/house-of-the-dead.html

Il retrogame di oggi è “House Of The Dead”, videogioco rilasciato nel 1997. La trama, come quella di tutti i videogiochi Arcade, d’altra parte, è molto semplice: Thomas e il suo compagno “G” (solo G) vengono chiamati dalla fidanzata del primo, Sophie. Sophie lavorava per il Dr. Curien, un pazzoide che ha creato un esercito di zombie (e non solo) e vuole conquistare il mondo (segue risata malvagia).

(altro…)


Take That Big Fucking Gun!

Nome: DOOM
Genere: Shooter
Tipo: Flash (?)
Prezzo: Free
Versione: //

Play Online: http://www.flashgames.it/doom.html

Ok, ho fatto una piccola eccezione questa volta, scegliendo un gioco che in sé non è indie, ma che è stato convertito in flash da un indipendente (si legge, infatti, solo “Converted By Mike”).

Immagine inserita

FUCK YEAH!

(altro…)


Premessa: so che anche solo pronunciare il nome Minecraft (Minecraft minecraft minecraft) porta un sacco di visite al blog. Me meschino. MA! E’ un sotterfugio che ritengo praticamente innocuo, visto che la recensione vi è. Bo’, speriamo che serva.

Minecraft! Minecraft! Minecraft!

Per chi di voi che ha vissuto in una caverna, mettendosi le mano sulle orecchie e gli occhi chiusi, e quindi non sa cosa sia Minecraft, faccio una breve spiegazione. Minecraft si svolge in un mondo generato casualmente (quindi ogni volta che giocate la mappa di gioco sarà diversa, quindi a volte ci saranno montagne lì, a volte di là, a volte fiumi etc etc…) composto da Cubetti. Come i lego, poche parole. E come i Lego, il giocatore può staccare blocchi e poi riposizionarli. Può anche utilizzare questi blocchi per costruire (ovviamente), sia in senso lato, sia nel senso del “crafting”. Cioé, il giocatore può creare vari oggetti partendo da alcuni blocchi.

Crafting! Crafting! Crafting!

(altro…)